4 vitamine per l'estate assolutamente necessarie

È estate e la vita è facile, almeno se si è in salute. Ecco cosa c'è da sapere sull'assunzione di vitamine essenziali per l'estate.


È importante prendersi cura di sé per godersi il bel tempo. Uno dei modi migliori per farlo è assicurarsi di assumere tutti i nutrienti, i minerali e le vitamine necessari per l'estate.


Naturalmente la cosa migliore è raggiungere questo obiettivo con la dieta, ma la vita frenetica e le attività estive possono mettere a dura prova anche i mangiatori più puliti. Per fortuna, l'integrazione colma le lacune e vi tiene al riparo.


Quest'estate vogliamo aiutarvi a dare il meglio di voi.


Ecco perché abbiamo stilato questo elenco di vitamine essenziali per l'estate che ogni paziente dovrebbe assumere.


Dalla vitamina C alla "vitamina del sole", la vitamina D, ecco cosa dovete sapere per stare bene.


Vitamine essenziali per la salute in estate


Ci sono molti modi per mantenersi in salute durante i mesi estivi - ed è importante farlo! Non volete perdervi le giornate in spiaggia, le vacanze in famiglia e le feste in piscina!


Un modo per mantenere la salute è assumere queste 4 vitamine essenziali per l'estate:

  • Vitamina C

  • Vitamina E

  • Vitamina A

  • Vitamina D

Queste vitamine essenziali mantengono il corpo in salute, favoriscono il metabolismo e la digestione e rafforzano il sistema immunitario.


Diamo un'occhiata più da vicino a ciascuna di queste vitamine...


Vitamina C

La vitamina C (acido L-ascorbico) è un antiossidante che si trova in ogni cosa, dalle arance alle verdure a foglia verde e persino nella semplice patata bianca. Svolge un ruolo diretto nella produzione di collagene, nella funzione dei neurotrasmettitori e nella salute immunitaria generale.

Probabilmente è per questo che la maggior parte dei pazienti ha familiarità con l'assunzione di vitamina C quando si ammala di raffreddore o influenza.

L'inverno porta spesso il freddo e con esso il raffreddore, ma le temperature estremamente calde dell'estate possono avere lo stesso effetto.

Infatti, l'estate è il secondo periodo più comune per l'insorgenza di rinotracheiti e infezioni sinusali nelle aree in cui gli esseri umani si incontrano e si mescolano frequentemente.



Vitamina E

La vitamina E è un'altra delle vitamine più importanti per l'estate.

Si tratta di una vitamina liposolubile presente in alimenti come uova, carne e tofu. Si trova anche nella maggior parte della frutta e della verdura, anche se in quantità minori. Si presenta in molte forme, ma quella più comunemente presente nella dieta nordamericana è il γ-tocoferolo.

Nell'organismo, la vitamina E agisce come antiossidante, aiutando il fegato e il resto del corpo a eliminare i radicali liberi e le tossine.

I radicali liberi, cellule che contengono troppi elettroni, possono danneggiare geneticamente l'organismo e sono stati collegati a molte malattie e ai tradizionali segni dell'invecchiamento.

Studi in vitro come questo hanno anche dimostrato un legame tra la funzione immunitaria e la carenza di vitamina E, compresa la velocità di guarigione dei pazienti e la probabilità di diagnosi di cancro.

Cosa la rende così importante in estate?


In primo luogo, la vitamina E protegge la pelle dagli effetti nocivi del sole. Può ridurre la probabilità di danni alla pelle abbastanza gravi da causare il cancro. Tuttavia, può anche aiutare a riprendersi più velocemente da una scottatura lieve e con meno sintomi.



Vitamina A

Come la vitamina E, la vitamina A è un composto liposolubile e un'altra delle vitamine più importanti per la salute estiva.

Tuttavia, ha un nome scientifico molto, molto più complesso, lungo 86 caratteri.

Per questo motivo la maggior parte delle persone la conosce con il suo nome più breve, Retinolo o Retinale. È di fondamentale importanza per il corpo umano; infatti, costituisce l'intera base della visione nell'uomo e nella maggior parte degli animali.

Senza di essa, saremmo essenzialmente ciechi.

La maggior parte delle persone assume molta vitamina A da carne, pesce, carote, patate dolci e verdure a foglia verde. Tuttavia, è possibile avere carenze lievi o gravi.

Le carenze lievi spesso si manifestano con problemi di vista, tra cui difficoltà a vedere di notte e a leggere.

L'assunzione di vitamina A in estate può prevenire i danni alla vista causati dal sole, ma può anche aiutare a vedere in modo più chiaro e luminoso.

Questa è una buona cosa, soprattutto quando le calde notti estive invitano a bere qualcosa con gli amici sulla spiaggia o a trascorrere lunghe serate in giardino.


Vitamina D

La vitamina D è una sostanza secosteroide a cui si fa più comunemente riferimento in estate; questo perché il nostro corpo la produce quando è esposto alla luce del sole.

Questo è anche il motivo per cui la maggior parte delle organizzazioni sanitarie raccomanda ai pazienti che vivono al nord di integrare la vitamina D fin dalla nascita.

La vitamina D si presenta in due formati principali, il colecalciferolo (D3) e l'ergocalciferolo (D2). Ai fini dell'integrazione, è meglio ricorrere a formule che li contengano entrambi, in quanto forniscono un'integrazione più robusta.

Si trova anche nella maggior parte delle carni, del pesce, delle uova, del tofu, del formaggio e del latte, dove viene aggiunta durante la produzione per aumentarne la salute.

Perché è necessario assumere la vitamina D in estate?


Il motivo migliore per assumerla in estate è che contribuisce direttamente alla salute e alla forza del sistema.

Oltre a rendere le ossa più forti, la vitamina D è una delle vitamine più importanti per l'estate perché rafforza anche il sistema immunitario, aumenta la capacità di assorbire fosforo e calcio e facilita lo sviluppo di una buona resistenza dell'organismo.

Sia che trascorriate più tempo in spiaggia o che vi dedichiate a sport estremi, vi aiuterà a stare bene.



24 visualizzazioni0 commenti
Image by Philipp Deus

Servizio Clienti

Dal lunedì alla domenica 

dalle ore 9.00 alle 12.30

e dalle 14.30 alle 19.00.

Diventa Rivenditore

Vuoi essere Partner

Healthy Line?

Clicca qui

Follow

Seguici anche su

Facebook

Clicca qui