top of page

7 sorprendenti benefici dell'acido ialuronico

L'organismo produce naturalmente acido ialuronico, che aiuta a lubrificare i tessuti. Svolge un ruolo nella salute della pelle, nella guarigione delle ferite, nella forza delle ossa e in molti altri sistemi o funzioni corporee.


L'acido ialuronico, noto anche come ialuronano, è una sostanza chiara e appiccicosa prodotta naturalmente dall'organismo.


Le quantità maggiori si trovano nella pelle, nel tessuto connettivo e negli occhi.


La sua funzione principale è quella di trattenere l'acqua per mantenere i tessuti lubrificati e umidi.


L'acido ialuronico può essere utilizzato in vari modi. Molte persone lo assumono come integratore, ma viene anche utilizzato in sieri topici, colliri e iniezioni.


Ecco 7 benefici scientificamente provati dell'assunzione di acido ialuronico.

1. Favorisce una pelle più sana ed elastica


Gli integratori di acido ialuronico possono aiutare la pelle ad apparire e a sentirsi più elastica.


L'acido ialuronico è un composto presente naturalmente nella pelle, dove si lega all'acqua per aiutare a trattenere l'umidità.


Tuttavia, il naturale processo di invecchiamento e l'esposizione a fattori quali le radiazioni ultraviolette del sole, il fumo di tabacco e l'inquinamento possono ridurne la quantità nella pelle.


L'assunzione di integratori di acido ialuronico può prevenire questo declino fornendo al corpo quantità extra da incorporare nella pelle.


Una pelle idratata riduce anche la comparsa delle rughe, il che potrebbe spiegare perché diversi studi dimostrano che la sua integrazione può far apparire la pelle più liscia.

Se applicati sulla superficie della pelle, i sieri all'acido ialuronico possono ridurre le rughe, gli arrossamenti e le dermatiti.


2. Può accelerare la guarigione delle ferite


Anche l'acido ialuronico svolge un ruolo chiave nella guarigione delle ferite.


È naturalmente presente nella pelle, ma le sue concentrazioni aumentano quando c'è un danno da riparare.


L'acido ialuronico aiuta le ferite a guarire più velocemente regolando i livelli di infiammazione e segnalando al corpo di costruire più vasi sanguigni nell'area danneggiata.

L'acido ialuronico ha anche proprietà antibatteriche, quindi può contribuire a ridurre il rischio di infezione se applicato direttamente sulle ferite aperte.


Inoltre, è efficace nel ridurre i disturbi gengivali, nell'accelerare la guarigione dopo un intervento chirurgico ai denti e nell'eliminare le ulcere se usato topicamente in bocca.


3. Allevia i dolori articolari mantenendo le ossa lubrificate


L'acido ialuronico si trova anche nelle articolazioni, dove mantiene lubrificato lo spazio tra le ossa.


Quando le articolazioni sono lubrificate, è meno probabile che le ossa si sfreghino l'una contro l'altra, causando dolori fastidiosi.


Gli integratori di acido ialuronico sono molto utili per le persone affette da osteoartrite, un tipo di malattia degenerativa delle articolazioni causata dall'usura delle stesse nel corso del tempo.


È stato dimostrato che l'assunzione di 80-200 mg al giorno per almeno 2 mesi riduce significativamente il dolore al ginocchio nelle persone affette da osteoartrite, in particolare in quelle di età compresa tra i 40 e i 70 anni.


L'acido ialuronico può anche essere iniettato direttamente nelle articolazioni per alleviare il dolore. Tuttavia, un'analisi condotta su oltre 21.000 adulti ha rilevato solo una piccola riduzione del dolore e un maggior rischio di effetti avversi.


Alcune ricerche dimostrano che l'associazione di integratori di acido ialuronico per via orale con le iniezioni può contribuire a prolungare i benefici antidolorifici e ad aumentare l'intervallo di tempo tra le iniezioni.


4. Calmare i sintomi del reflusso acido


Una nuova ricerca dimostra che gli integratori di acido ialuronico possono contribuire a ridurre i sintomi del reflusso acido.


Quando si verifica il reflusso acido, il contenuto dello stomaco viene rigurgitato in gola, causando dolore e danni al rivestimento dell'esofago.


L'acido ialuronico può aiutare a lenire il rivestimento danneggiato dell'esofago e ad accelerare il processo di recupero.


5. Alleviare la secchezza oculare e il disagio


Circa l'11% degli anziani presenta sintomi di secchezza oculare dovuti a una ridotta produzione di lacrime o a un'evaporazione troppo rapida delle stesse.


Poiché l'acido ialuronico è eccellente nel trattenere l'umidità, viene spesso utilizzato per trattare l'occhio secco.


È stato dimostrato che i colliri contenenti lo 0,2-0,4% di acido ialuronico riducono i sintomi della secchezza oculare e migliorano la salute degli occhi.


Anche le lenti a contatto che contengono acido ialuronico a lento rilascio sono in fase di sviluppo come possibile trattamento della secchezza oculare.

Inoltre, i colliri a base di acido ialuronico sono spesso utilizzati durante gli interventi chirurgici agli occhi per ridurre l'infiammazione e accelerare la guarigione delle ferite.


Mentre è stato dimostrato che l'applicazione diretta sugli occhi riduce i sintomi della secchezza oculare e migliora la salute generale degli occhi, non è chiaro se gli integratori orali abbiano gli stessi effetti.


6. Preservare la forza delle ossa


7. Può prevenire il dolore alla vescica


Circa il 3-6% delle donne soffre di una condizione chiamata cistite interstiziale, o sindrome della vescica dolorosa.


Questa patologia provoca dolore e tensione addominale, oltre a un forte e frequente stimolo a urinare.


Sebbene le cause della cistite interstiziale siano sconosciute, è stato riscontrato che l'acido ialuronico, inserito direttamente nella vescica attraverso un catetere, aiuta ad alleviare il dolore e la frequenza urinaria associati a questa condizione.




4 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


Image by Philipp Deus

Servizio Clienti

Dal lunedì alla domenica 

dalle ore 9.00 alle 12.30

e dalle 14.30 alle 19.00.

Diventa Rivenditore

Vuoi essere Partner

Healthy Line?

Clicca qui

Follow

Seguici anche su

Facebook

Clicca qui

bottom of page