top of page

Vitamine da assumere in inverno

Con l'abbassamento delle temperature e il sole in letargo, non si può negare che l'inverno sia finalmente arrivato, e con la stagione arriva anche un aumento dello stress e della tensione sul sistema immunitario. Sì, non è solo la vostra immaginazione che tendete ad ammalarvi più spesso durante i mesi freddi. Anche se i raffreddori possono colpire in qualsiasi momento, sono più comuni in autunno e in inverno. Anche l'attività influenzale ha un picco tra i mesi di dicembre e febbraio. Inoltre, i tassi di COVID-19 sembrano aumentare nel periodo invernale.


Sebbene tutte queste notizie possano indurvi a nascondervi sotto una coperta fino ad aprile, questo non è certo un approccio realistico per prevenire le malattie. Invece, prendete più precauzioni. Lavatevi le mani più spesso, cercate di uscire con gli amici all'aperto e indossate una mascherina. Inoltre, prendete in considerazione l'idea di dare una spinta in più al vostro organismo aggiungendo una manciata di vitamine e integratori invernali al vostro regime quotidiano. Prendendo solo qualche pillola in più ogni mattina, potreste risparmiarvi letterali mal di testa in futuro. 


5 vitamine invernali da assumere


Ecco cinque vitamine (e integratori) che potrebbero migliorare la vostra salute in questa stagione.


1. Vitamine del gruppo B

Si tratta di un gruppo di vitamine idrosolubili note collettivamente come vitamina B-complex. Comprendono B1 (tiamina), B2 (riboflavina), B3 (niacina), B5 (acido pantotenico), B6 (piridossina), B7 (biotina), B9 (folato) e B12 (cobalamina). Pur avendo funzioni diverse, tutte contribuiscono al metabolismo cellulare.




2. Vitamina C

Questa vitamina idrosolubile, nota anche come acido ascorbico, è un antiossidante che aiuta a proteggere l'organismo dai radicali liberi. Ha anche una lunga reputazione come alleato del sistema immunitario (anche se gli studi sulla sua efficacia sono discordanti). Poiché l'organismo non produce vitamina C, è indispensabile assumerla attraverso l'alimentazione (come broccoli, agrumi, patate dolci e fragole) o gli integratori. 




3. Vitamina D

Questa vitamina liposolubile è stata storicamente favorita per il ruolo che svolge nel rafforzamento delle ossa, in quanto aiuta l'organismo ad assorbire il calcio. Ma studi più recenti hanno anche collegato la vitamina D alla nostra risposta immunitaria, il che significa che una sua carenza potrebbe portare a una maggiore suscettibilità alle infezioni.

Questo minerale essenziale aiuta il sistema immunitario dell'organismo a combattere virus e batteri, rendendolo un vero e proprio MVP durante la stagione del raffreddore e dell'influenza. 




4. Lo zinco

Questo minerale essenziale aiuta il sistema immunitario dell'organismo a combattere virus e batteri: è quindi un vero e proprio MVP durante la stagione del raffreddore e dell'influenza. 




5. Integratori probiotici

Si tratta di microrganismi vivi (o "batteri buoni") che aiutano a migliorare la flora intestinale. 



1 visualizzazione0 commenti

Comments


Image by Philipp Deus

Servizio Clienti

Dal lunedì alla domenica 

dalle ore 9.00 alle 12.30

e dalle 14.30 alle 19.00.

Diventa Rivenditore

Vuoi essere Partner

Healthy Line?

Clicca qui

Follow

Seguici anche su

Facebook

Clicca qui

bottom of page