top of page

I benefici della vitamina C

Secondo gli esperti, la vitamina C è uno dei nutrienti più sicuri ed efficaci. Sebbene non sia la cura per il comune raffreddore, i benefici della vitamina C possono includere la protezione contro le carenze del sistema immunitario, le malattie cardiovascolari, i problemi di salute prenatale, le malattie degli occhi e persino le rughe della pelle. Il livello di assunzione superiore tollerabile (ovvero la quantità massima che si può assumere in un giorno e che probabilmente non causerà danni) è di 2000 mg al giorno per gli adulti.


Il ruolo della vitamina C nell'organismo


La vitamina C, nota anche come acido ascorbico, è necessaria per la crescita, lo sviluppo e la riparazione di tutti i tessuti del corpo. È coinvolta in molte funzioni corporee, tra cui la formazione del collagene, l'assorbimento del ferro, il corretto funzionamento del sistema immunitario, la guarigione delle ferite e il mantenimento di cartilagine, ossa e denti.


La vitamina C è uno dei tanti antiossidanti in grado di proteggere dai danni causati da molecole nocive chiamate radicali liberi, nonché da sostanze chimiche e inquinanti tossici come il fumo di sigaretta. I radicali liberi possono accumularsi e contribuire allo sviluppo di condizioni di salute come il cancro, le malattie cardiache e l'artrite.


Il corpo non immagazzina la vitamina C, quindi un sovradosaggio non è un problema. È comunque importante non superare il limite massimo di sicurezza di 2.000 milligrammi al giorno per evitare disturbi di stomaco e diarrea.


La vitamina C è una delle vitamine "idrosolubili". Poiché il corpo non le immagazzina, è necessario mantenerle sempre nella dieta per mantenere livelli sani. Consumate frutta e verdura ricche di vitamina C crude, oppure cucinatele con poca acqua per non perdere parte della vitamina idrosolubile nell'acqua di cottura.


La vitamina C è facilmente assorbibile sia con gli alimenti che in pillole e può migliorare l'assorbimento del ferro quando i due elementi vengono assunti insieme.


La carenza di vitamina C è relativamente rara e si manifesta soprattutto negli adulti malnutriti. In casi estremi, può portare allo scorbuto, caratterizzato da debolezza, anemia, lividi, emorragie e perdita dei denti.


I benefici della vitamina C per la salute


Nessuna vitamina è in grado di annullare gravi problemi di salute. Spesso lavorano insieme e altre abitudini di vita, come dormire a sufficienza, fare esercizio fisico e non fumare, sono fondamentali. Detto questo, la ricerca mostra che la vitamina C può offrire benefici per la salute in queste aree:


1. Stress. Una carenza di vitamina C è associata a molte malattie legate allo stress. È il primo nutriente ad essere impoverito negli alcolisti, nei fumatori e negli obesi.


2. Raffreddore. Per quanto riguarda il raffreddore comune, la vitamina C non è una cura, ma alcuni studi dimostrano che può aiutare a prevenire complicazioni più gravi.


3. Ictus.


4. Invecchiamento della pelle. La vitamina C agisce sulle cellule all'interno e all'esterno del corpo e le sue proprietà antiossidanti possono essere utili quando si tratta di invecchiamento.




5 visualizzazioni0 commenti

コメント


Image by Philipp Deus

Servizio Clienti

Dal lunedì alla domenica 

dalle ore 9.00 alle 12.30

e dalle 14.30 alle 19.00.

Diventa Rivenditore

Vuoi essere Partner

Healthy Line?

Clicca qui

Follow

Seguici anche su

Facebook

Clicca qui

bottom of page